Canoni | Tipi di Canone Tv | Esenzioni dal Canone | Contattaci | Links

Annunci di Lavoro

Canone TV

Il Canone TV

Tra le varie spese di ogni anno, per noi amanti della tv, si ripresenta regolarmente anche il pagamento del canone televisivo.

Dove

Questo canone, pagato esclusivamente da chi detiente un apparecchio in grado di ricevere il segnale televisivo (ossia da chi possiede uno o più televisori) e rappresenta un tributo richiesto al fine di poter finanziare la radiodiffusione pubblica con poca, se non addirittura nessuna, pubblicità.

Mentre alcuni stati hanno deciso di abolire il canone televisivo, questo tributo viene ancora richiesto da numerosissimi stati Europei, compresa l'Italia.

Secondo la legge, chiunque detenga un apparecchio atto a ricevere i programmi televisivi è soggetto al pagamento del canone poichè questo altro non è che un imposta sulla detenzione o il possesso dell'apparecchio.

Essendo un'imposta sul semplice possesso o detenzione degli apparecchi, il canone televisivo deve perciò essere pagato indipendentemente dal reale utilizzo dell'apparecchio o dalla volontà di fruizione del servizio.

Il canone televisivo riguarda, dunque, chiunque sia in possesso di uno o più televisori, apparentemente senza distinzioni; tuttavia, il canone tv può essere suddiviso in due tipi: ordinario e speciale.

Quello che noi famiglie paghiamo ogni anno è proprio il canone ordinario, ossia quello dovuto nel caso l'apparecchio sia utilizzato privatamente.

Il canone ordinario, per abbonamenti per uso privato, è dunque unico e copre tutti gli apparecchi posseduti dal titolare, o da altri membri appartenenti allo stesso nucleo familiare, sia che questi si trovino nella residenza di quest'ultimo, sia nel caso questi siano in abitazioni secondarie.

Visita i Nostri Portali
Siti Dove Compro Passatempi Food
Navigare Facile Meteo Prestiti A portata di Mouse Risultati Calcio
Navigare Facile